Fair Saturday FAQs

Cos’è Fair Saturday?

Fair Saturday è un movimento culturale globale che si celebra l’ultimo sabato di novembre, il giorno dopo il Black Friday, e cerca di provocare una mobilizzazione di massa della società intorno all’arte e alla cultura. Si fonda sull’organizzazione aperta e partecipativa di attività culturali di tutti i tipi, a sostegno di cause sociali scelte dagli stessi artisti. Dimostrando, così, che l’arte e la cultura sono essenziali per il nostro futuro.

Fair Saturday è contraria al Black Friday?

Puoi usufruire dei migliori sconti del Black Friday e far parte del Fair Saturday. Non ci opponiamo al Black Friday o simili, nel modo più assoluto. Piuttosto, vogliamo approfittare del movimento creato nelle città per queste date e provocare la stessa mobilizzazione sociale, ma in favore dell’arte e della cultura.

Com’è stata l’ultima edizione del Fair Saturday?

Nel Fair Saturday 2017 si sono svolti 582 eventi in 114 località diverse, a cui hanno partecipato oltre 10.500 artisti per appoggiare 215 progetti sociali. Hanno partecipato più di 127.000 persone, che hanno generato oltre 190.000€ per progetti sociali e culturali.

Come si finanzia il Fair Saturday?

Il modello di Fair Saturday si basa su:

  • Partnerships con enti privati
  • Collaborazioni con istituzioni pubbliche

Quando si celebra Fair Saturday quest’anno?

Fair Saturday 2018 si svolgerà sabato 24 novembre.

Dove si celebra Fair Saturday?

Per la sua natura aperta, Fair Saturday può svolgersi in qualsiasi città del mondo. Tuttavia, ogni edizione potrà contare con l’appoggio di alcune città ufficiali, nelle quali si concentrerà la maggior parte degli eventi.

Attualmente, le città ufficiali del Fair Saturday 2018 saranno:

  • Bilbao
  • Bristol
  • Dundee
  • Edimburgo
  • Glasgow
  • Huelva
  • Lima
  • Málaga
  • Mesagne
  • Milano
  • Pisa

Cosa significa essere una città ufficiale di Fair Saturday?

  • Una città ufficiale promuove dalle sue istituzioni pubbliche l’organizzazione del festival.
  • Fair Saturday promuove la città a livello internazionale come parte della rete internazionale di città ufficiali del Fair Saturday.
  • Persone dello staff del Fair Saturday si dedicano esclusivamente allo sviluppo di Fair Saturday nella città.
    • Mappatura e contatto con l’ecosistema culturale e sociale della città
  • Presenza rilevante del Comune nei canali propri di Fair Saturday (web, app per smartphone, newsletter, blog e reti sociali).
  • Presenza del Comune nelle presentazioni globali del movimento
  • La città punta su campagne di comunicazione online e offline personalizzate
    • Poster del festival con gli eventi della città
    • Programma di eventi
    • Evento di presentazione
    • Promozione nei mezzi di comunicazione
    • Campagna esterna
    • Materiali audiovisivi
  • Il Comune potrà introdurre nel festival la programmazione culturale municipale prevista per il giorno del Fair Saturday e, in tal modo, dare maggiore visibilità a questi eventi.

Quali attività possono far parte del Fair Saturday?

Possono partecipare artisti ed enti culturali di tutti i tipi, sia amatori che professionisti o semi-professionisti, individualmente o in gruppo.

La parte più consistente del festival è formata da artisti amatoriali privati: band musicali, scuole di teatro e di danza, gruppi universitari, cori, bar, sale concerti, ecc.

Che tipo di artisti ed enti culturali possono partecipare?

Possono partecipare artisti ed enti culturali di tutti i tipi, sia amatori che professionisti o semi-professionisti, individualmente o in gruppo.

La parte più consistente del festival è formata da artisti amatoriali privati: band musicali, scuole di teatro e di danza, gruppi universitari, cori, bar, sale concerti, ecc.

Come si sviluppa un evento del Fair Saturady?

Tutti gli eventi del Fair Saturday si svolgeranno l’ultimo sabato di novembre

  • L’attività principale dev’essere culturale, la cultura non gioca un ruolo secondario
  • Tutti gli eventi del Fair Saturday collaborano con una ONG o un progetto sociale
  • La ONG avrà a disposizione uno spazio all’interno dell’evento, per farsi conoscere e presentare il suo lavoro

Come posso partecipare al Fair Saturday come artista o ente culturale?

Se sei un artista, ente culturale, hai uno spazio dove celebrare eventi o hai un progetto artistico già pronto, puoi fare quanto segue:

  • Organizzare un evento il giorno del Fair Saturday nella tua città
  • Includere il tuo spettacolo programmato per questa data nel programma del Fair Saturday:

Se hai un’idea ma non sai come realizzarla, hai uno spazio e stai cercando artisti che possono farne uso o hai un evento e non sai dove realizzarlo, scrivici e proveremo ad aiutarti: info@fairsaturday.org.

Potrai leggere maggiori informazioni al riguardo all’interno della “Guida per artisti”. [Prossimamente]

Chi si occupa della produzione degli eventi?

Gli eventi che fanno parte del Fair Saturday sono organizzati in modo autonomo. Fair Saturday collaborerà nell’organizzazione dell’evento per quanto possibile e fornirà appoggio durante tutto il processo.

Fair Saturday applica una commissione agli eventi che formano parte del movimento?

Fair Saturday non applica alcuna commissione agli eventi che formano parte del movimento.

Fair Saturday paga un cachet agli artisti?

Fair Saturday non è l’ente responsabile del pagamento del cachet degli artisti. Tuttavia, metterà a disposizione degli artisti tutti i suoi canali e strumenti di comunicazione gratuitamente, per garantire il successo dell’evento e far sì che gli artisti possano trarne beneficio.

Dove posso celebrare il mio evento?

Puoi celebrare il tuo evento in qualsiasi spazio della tua città, una piazza, un bar, una biblioteca, un negozio, un teatro, una scuola o nel metro. Sei libero di celebrare il tuo evento dove vuoi.

Proveremo ad aiutarti nella ricerca di uno spazio per il tuo evento, nei limiti del possibile. Esistono, inoltre, piattaforme e motori di ricerca che potranno aiutarti a trovare lo spazio perfetto. Scrivici a info@fairsaturday.org per maggiori informazioni.

Gli eventi del Fair Saturday sono tutti gratuiti?

Gli eventi del Fair Saturday non devono essere tutti gratuiti, ogni evento si organizza in modo autonomo, stabilendo se c’è un biglietto d’ingresso e qual è il suo costo.

Vogliamo trasmettere al pubblico l’idea che la cultura ha un valore. Perciò, anche se l’evento è gratuito, il pubblico da un valore, con la sua donazione, allo spettacolo e sono gli artisti che decidono in che misura donarla, in tutto o in parte, a un’ONG.

Come posso vendere i biglietti per il mio evento?

Se vuoi vendere i biglietti per il tuo evento, ti proponiamo le seguenti idee:

  • Vendita di biglietti presenziale, ti faremo pervenire il disegno ufficiale dell’edizione
  • Vendita di biglietti online. Esistono molte piattaforme di vendita online di biglietti, alcune delle quali specializzate in eventi con componente benefica. Se vuoi saperne di più, scrivici a info@fairsaturday.org

Potrai inoltre promuovere la vendita di biglietti dallo spazio del tuo evento sulla web e sull’app di Fair Saturday

Posso cercare sponsor per il mio evento?

Sì, ogni artista ed ente culturale partecipante è libero di lavorare con i suoi sponsor, anche se Fair Saturday non sarà responsabile degli accordi conclusi con terzi.

Che visibilità avrebbero gli sponsor del mio evento?

Gli sponsor degli eventi potranno usufruire di:

  • Presenza su tutti i poster e altro materiale dell’evento
  • Presenza nello spazio della web e dell’app destinati all’evento
  • Menzioni in tutte le pubblicazioni sulle reti sociali relative all’evento.

Posso organizzare un evento se non sono artista?

Certo! Fair Saturday è un movimento aperto. Puoi organizzare un evento come privato, come azienda, ONG… Non solo gli artisti organizzano eventi culturali. Scrivici a info@fairsaturday.org e ti aiuteremo.

Posso organizzare un evento nella mia città, anche se non è una città ufficiale?

Sì, Fair Saturday si può svolgere in qualsiasi città del mondo e in qualsiasi luogo di questa città. La maggior parte degli eventi si concentrerà nelle città ufficiali di ogni edizione, ma puoi anche partecipare nella tua città.

Posso organizzare un evento in Fair Saturday un altro giorno?

Fair Saturday si svolgerà ogni anno l’ultimo sabato di novembre, tutte le attività che si celebrano per il Fair Saturday si svolgeranno in questo giorno. Si faranno eccezioni con l’evento inaugurale, l’evento di chiusura dell’edizione e situazioni eccezionali.

Qual è il termine per iscriversi a Fair Saturday?

La chiusura della convocazione di quest’edizione sarà il giorno [Prossimamente].

Dopo questa data, potremo ammettere proposte di eventi, però questi non potranno usufruire della stessa promozione degli eventi iscritti nel termine indicato.

Quali sono gli strumenti di promozione forniti da Fair Saturday?

Tutti gli eventi del Fair Saturday dispongono di:

  • Uno spazio web per la promozione del tuo evento
  • Uno spazio nell’app ufficiale
  • Promozione tramite reti sociali, blog e newsletter
  • Disegni e creatività per il tuo evento

Inoltre, la programmazione completa di ogni edizione del Fair Saturday sarà promossa ugualmente tramite le reti sociali, poster e pubblicità sui mezzi di comunicazione collaboratori.

Chi sceglie il progetto sociale?

Sono gli artisti o l’ente responsabile dell’organizzazione dell’evento a scegliere il progetto sociale con cui collaborare, così come la forma di collaborazione.

Come funziona la collaborazione con l’ONG?

La collaborazione con l’ONG varia in funzione dell’organizzazione dell’evento. Alcuni esempi:

  • Donazione di una percentuale del biglietto
  • Donazione libera del pubblico
  • Donazione di una percentuale del cachet degli artisti
  • Vendita di merchandising dell’ONG
  • Raccolta di alimenti, giochi o altro per l’ONG
  • Fila zero

Gli eventi non devono essere obbligatoriamente benefici al 100%, è una decisione degli artisti. Allo stesso modo, non esiste una percentuale minima di collaborazione.

Come posso partecipare come ONG?

Se conosci o formi parte di un’ONG, queste sono le varie forme di partecipazione:

  • Puoi formar parte delle ONG ufficiali di Fair Saturday ed essere uno dei progetti con cui i nostri artisti decidono di collaborare.
  • Puoi scegliere artisti o enti culturali nella tua città e invitarli a partecipare a Fair Saturday a favore della tua ONG
  • Puoi organizzare il tuo evento culturale nel Fair Saturday. Noi ti aiuteremo.

Puoi visualizzare maggiori informazioni al riguardo nella “Guida per ONG” o scriverci a info@fairsaturday.org per maggiori informazioni. [Prossimamente]

Come posso partecipare come volontario?

Se sei appassionato di arte e cultura e sogni di cambiare il mondo e hai un momento da poter condividere con noi, puoi:

  • Formare parte dello staff di volontari di Fair Saturday e aiutarci con gli eventi
  • Collaborare nella creazione di contenuti e aiutarci raccontando cosa facciamo
  • Se conosci le lingue, tradurre i nostri contenuti affinché il nostro messaggio arrivi a più persone
  • Aiutarci a parlare del Fair Saturday a chi ritieni possa essere interessato (media, artisti, azienda, ecc…)

Puoi visualizzare maggiori informazioni al riguardo nella “Guida per volontariato” o scriverci a info@fairsaturday.org per maggiori informazioni. [Prossimamente]

Come devo usare l’immagine del Fair Saturday?

Puoi scaricare il logo del Fair Saturday qui. Se vuoi conoscere tutti i dettagli su come usare la marca Fair Saturday, consulta il nostro Manuale di Stile. [Prossimamente]

In caso di dubbi, scrivici a comunicacion@fairsaturday.org.